Cena all’aperto, quali possono essere i primi piatti

Con le belle giornate, sebbene si avviino alla conclusione, non c’è niente di meglio che trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta. L’occasione giusta può essere appunto la fine delle vacanze, un saluto agli amici che ripartono. Insomma, le occasioni possono essere varie ed eventuali, ma quale può essere un menù adatto per una cena all’aperto in una serata pre autunnale? Vediamo qualche idea.

Cena all’aperto, i primi piatti

I primi piatti sono la principale portata del menù, qualsiasi sia la tipologia di pranzo o cena. Con i primi piatti si può spaziare dalla pasta, al riso, ma anche passando per i legumi, quindi con una gustosa zuppa o una minestra. Ovviamente la scelta dovrebbe ricadere su ricette di portate che si possono consumare agevolmente anche all’aperto e che si adattino alla situazione, come la pasta fredda.

Quindi la prima valutazione da fare è il contesto. Si tratta di una festa elegante? L’occasione è invece una riunione di famiglia? Si tratta di una cena a bordo piscina tra amici o a un’occasione per parlare di lavoro in modo informale? Una volta determinato il contesto si può iniziare a considerare il tipo di menù.

Primi piatti e basta o menù completo?

Prima di pensare a quali ricette inserire nel nostro menù, dobbiamo pensare a quante portate vogliamo inserire. Se si tratta di una cena all’aperto, magari una di quelle alla Ozpetek, su una bella terrazza in città, tra le luci che colorano il cielo scuro, mentre qualche lenzuolo svolazza delimitando una piacevole intimità, possiamo contemplare anche un antipasto che possa, eventualmente, sostituire una seconda portata.

In questo caso si può optare per degli antipasti di carne a cui può seguire, come primo piatto, anche  un semplice spaghetto al pomodoro. Se si preferisce qualcosa di più particolare, invece, si può pensare a dei ravioli di ricotta con burro fuso e salvia. Sempre in questo ambito, sono da considerare anche pappardelle con i funghi porcini, naturalmente nelle località dove si iniziano a trovare questi funghi è bene optare per quelli freschi. Un risotto però, anche con porcini secchi, è una portata completa, da valutare.

Piatti della tradizione o cucina etnica?

Se conosciamo molto bene gli invitati possiamo anche considerare di preparare piatti della cucina etnica. Un cous cous con delle verdure può essere una soluzione perfetta per una cena informale all’aperto, una portata unica da abbinare a un buon vino, come un bel piatto di pesce. Sempre tra i piatti completi della cucina etnica c’è la paella spagnola, difficoltà media, costo medio basso.