Se andiamo a Firenze, oltre a Palazzo Vecchio e la bellissima Galleria degli Uffizi, tra le altre opere, possiamo e dobbiamo assolutamente assaporare le bontà gastronomiche di una terra, la Toscana, che da sempre regala emozioni anche e non solo a tavola. Tra i piatti più conosciuti non si può di certo dimenticare la famosissima bistecca alla fiorentina, una vera e propria prelibatezza, un must per chi ama la carne.

 

Cos’è

La bistecca alla Fiorentina non è altro che un taglio di carne di vitellone o di scottona che, preparato in un certo modo, con cura, passione e maestria dai fiorentini che ne custodiscono il segreto del successo, diventa una vera e propria esplosione di sapori ed aromi tali da averne contraddistinto la fama in tutto il mondo.

La carne per la bistecca alla Fiorentina, come abbiamo detto, deve essere di vitellona o di scottona ed avere un taglio alto, osso compreso. Uno dei segreti della Fiorentina è sicuramente nella cottura: la bistecca va assolutamente cotta sulla griglia o nella brace e non per molto. Occorre che sia al sangue, o meglio, cotta ai lati e rossa al suo interno, chiara e succosa.

Il taglio più pregiato è sicuramente la lombata del vitellone di razza Chianina da cui si ricava la vera e propria bistecca alla Fiorentina. Nel mezzo ritroviamo l’osso a forma di T: un lato è il filetto e dall’altra parte c’è il controfiletto.

 

La Guida al Miglior Ristorante di Firenze

Come abbiamo accennato, andare a Firenze e non ricercare la buona cucina fiorentina gustando magari la mitica bistecca, è assolutamente una pratica sconsigliata, a meno che non siate naturalmente vegani o vegetariani.

In quel di Firenze troviamo tantissimi ristoranti che offrono questa prelibatezza, ma ce ne sono alcuni che sono veramente famosi. Starà a voi andarci, assaggiare la Fiorentina e stabilire poi chi è il migliore. Ecco una breve guida.

 

Ristorante Pizzeria Lorenzo De’ Medici

Dal nome del noto personaggio storico legato alla Firenze rinascimentale, questo ristorante pizzeria è molto antico. La sua attività risale addirittura al 1950 e da sempre segue i dettami della cucina tradizionale toscana, sia nelle metodiche e nella cura dei preparati, sia per quanto concerne la scelta degli ingredienti.

I cuochi e la crew all’interno della cucina del Ristorante Lorenzo De’ Medici scelgono, infatti, ingredienti a km 0 reale, andando a rifornirsi sia dai produttori locali che caratterizzano lo scenario fiorentina, sia nel vicino mercato caratteristico di San Lorenzo. Ingredienti tutti rigorosamente di origina fiorentina.

In questo famoso ristorante possiamo assaporare la vera bistecca Fiorentina fatta con carne Chianina di prima scelta ed altre ricette tipiche toscane. La sicurezza degli ingredienti e degli alimenti selezionati freschi è assicurata.

 

Trattoria Dall’Oste

Localizzata vicino la Chiesa di Santa Maria Novella, il cui nome è legato anche alla Stazione dei Treni, possiamo trovare la rinomata Trattoria Dall’Oste, tipico ristorante che si rifà alle metodiche del passato richiamata nella stessa denominazione.

Qui è possibile gustare la bistecca alla Fiorentina e rimanere deliziati da questa prelibatezza. Per dare al cliente la migliore bistecca fiorentina possibile, in questa Trattoria si selezionano carni pregiate e si fanno frollare (procedimento di invecchiatura della carne per renderla più morbida) e maturare proprio per dare ai clienti un risultato impeccabile.

In questa Trattoria possiamo scegliere di assaporare una meravigliosa Fiorentina selezionandola tra ben dodici diversi tipi di manzo:

 

Ristorante La Spada

Nel cuore di Firenze, proprio incastonato nel meraviglioso centro storico, troviamo a pochi passi dal Duomo il Ristorante La Spada. Anche in questo ristorante possiamo assaporare la bistecca fiorentina godendo della meravigliosa atmosfera legata al passato ed alla tradizione stessa. Oltre alla Fiorentina, sarà possibile gustare altre specialità fiorentina e diversi piatti di grande qualità, tra cui spiccano sicuramente le carni allo spiedo e alla brace. Tutto rigorosamente fatto in casa come una volta.

 

Trattoria Palle D’Oro dal 1860

Legata agli stemmi del passato ed alle casate, contraddistinte appunto dalle “palle” inserite in quello che era un vessillo di nobiltà, la Trattoria Palle D’Oro è localizzata proprio in mezzo alle viuzze vicine al mercato di San Lorenzo. Si tratta di un locale veramente antico e la dicitura stessa ricorda la data della sua inaugurazione.

Qui possiamo riposarci e gustare la nota bistecca fiorentina di Chianina o altre specialità toscane come la ribollita, la trippa, il caciucco (livornese), il baccalà, gli ossibuchi, i bollitissimi, la tagliata al lardo di colonnata, la lombatina alla fiaccheraia oppure il filetto alla forestiera corredato da un trionfo di funghi porcini, abbinamento tipico di piatti che si esaltano proprio in questo periodo.

 

Ristorante La Piccola Corte

La missione del Ristorante La Piccola Corte è la riscoperta della tradizione e dei sapori antichi esaltati in un contesto ristorativo disponibile a chi visita Firenze. Qui, in questo locale, possiamo assaporare sia la bistecca alla fiorentina, scelta e selezionata da carne di manzi allevati in Italia e preparati ad hoc per approvvigionare il ristorante (controllo totale della filiera), sia altre ricette tipiche della Toscana.

 

Mangiafuoco Bracerie

Nel centro di Firenze, cuore pulsante d’arte, di turismo e di segreti gastronomici, troviamo il Mangiafuoco Bracerie, nome tipico della cultura toscana che si rifà alla favola di Collodi, Pinocchio. Qui si usano naturalmente tutti ingredienti di prima qualità, provenienti da metodiche, usi e consuetudini della toscana antica.

La Trattoria Mangiafuoco è aperta a tutti quelli che vogliono abbracciare la cultura Toscana e sentire l’anima autentica fiorentina. Insieme al piatto tipico, anche in questo caso la bistecca Fiorentina, sarà possibile accompagnare il pranzo o la cena con un buon vino, selezionandolo tra i numerosi vini tipici della Toscana, ovvero dal ricco menù dei vitigni italiani.